Concluse le iscrizioni. Ecco le idee in gara.

pubblicato in: Senza categoria | 0

Si sono concluse venerdì scorso, 20 giugno, le iscrizioni on line a Start Cup Palermo 2014. Anche quest’anno, la risposta da parte degli aspiranti imprenditori siciliani è stata più che buona. Alla scadenza dei termini, infatti, i team regolarmente iscritti sono risultati 31 mentre le business idea in gara sono 32 (secondo il regolamento, infatti, ciascun team poteva presentare più di una idea). Ecco l’elenco delle idee imprenditoriali in gara quest’anno (il nominativo accanto si riferisce al referente del team proponente):

  1. Scanart – Vincenzo Alessandra
  2. Pet Affection Place – Emanuele Aliotta
  3. Nuovo Design Mediterraneo – Domenico Argento
  4. Oil Track App – Stefania Smeralda Bagalà
  5. Park Smart – Pierluigi Buttiglieri
  6. Smart Diagnosis Desease System – Marcello Cammarata
  7. Smart Vehicle Localization – Marcello Cammarata
  8. Up and Down . Santi Alessio Crapa
  9. Agri-Social – Santi Alessio Crapa
  10. In.Sight – Daniele Croce
  11. Retro Innovation – Gianni Eros Cusumano
  12. Escorting Guest – Giuseppe Dagostino
  13. Produzione sistemi sanitari innovative – Riccardo De Stefano
  14. New Digital Frontiers – Antonino Giuffrida
  15. App-style yourself – Sabrina Giuliano
  16. Sponge Bags – Patrizia Livreri
  17. Biodream Project – Roberto Lo Porto
  18. Renurban – Lorenzo Lunardo
  19. Supporto ergonomico per tablets – Riccardo Maniaci
  20. Click Market – Danilo Maurici
  21. Brainstorming roulette – Benedetto Messina
  22. Puzzle – Carmelo Parello
  23. BlueCat – Aldo Parlato
  24. FaceFlat – Gianluca Puccio
  25. Skilled – Alessio Salzano
  26. Co-Rent – Carlo Sisalli
  27. Ozizu.it – Massimiliano Terzo
  28. Vediamoci chiaro e mangiamo sicuro – Michela Todaro
  29. Cruise2Sicily – Mariacatena Tumminello
  30. Guida subacquea per ipo/non vedenti – Daniele Zangla
  31. DottorMario – Manfredi Ziino
  32. Panel Funding – Luciano Zoida

Siamo giunti così quasi alla fine della prima fase di Start Cup Palermo, dalla quale usciranno i nomi delle 5 migliori idee d’impresa, selezionate dal Comitato Tecnico Scientifico (che si riunirà nei primi giorni di Luglio). Ognuna di esse potrà usufruire dell’aiuto di un esperto per la redazione del business plan, in vista della finale che si svolgerà il 30 settembre 2014. Anche tutte le altre idee, comunque, possono prendere parte a questa seconda fase e sono anzi incoraggiate a farlo; tanto più che il Consorzio ARCA valuterà la possibilità di fornire un supporto di consulenza gratuita anche a favore dei gruppi privi di esperti che riterrà più meritevoli. Per informazioni più dettagliate sul regolamento, comunque, vi invitiamo a prenderne visione nell’apposita sezione di questo sito. In bocca al lupo a tutti i partecipanti!

Lascia una risposta